Grande (Fli) su aeroporto della Sibaritide: “Enorme passo avanti”

Lunedì 27 Giugno 2011 19:25 – di RedazioneLetture: 26  –  
 
Michele GrandeMichele Grande

VILLAPIANA – (Comunicato stampa) Il coordinamento di Futuro e Libertà per l’Italia della provincia di Cosenza, per bocca del suo componente, Michele Grande, si esprime in merito alla questione relativa all’aeroporto della Sibaritide. “La provincia di Cosenza – afferma Grande – ha estremamente bisogno di una struttura del genere. La costruzione di un aeroporto nella zona della Sibaritide significherebbe un enorme passo in avanti non soltanto per l’economia del territorio della piana di Sibari e della provincia bruzia, ma dell’intera regione. Il turismo e l’agricoltura, nella fattispecie, risulterebbero i settori maggiormente favoriti dalla presenza di tale infrastruttura, attraverso una più rapida esportazione dei prodotti agricoli e la possibilità di raggiungere le località balneari della costa jonica senza attraversare la Salerno – Reggio Calabria. Il tutto con un conseguente incremento del PIL e della ricchezza prodotta di cui la Sibaritide e la Regione Calabria hanno un estremo bisogno”.
Grande, dunque, promuove a pieni voti la decisione del presidente della Provincia di Cosenza, Gerardo Mario Oliverio, di convocare un tavolo tecnico con la presenza del Consiglio Provinciale, dei sindaci della provincia e dei rappresentanti delle forze sociali. Non manca, tuttavia, il monito da parte di Futuro e Libertà affinché la questione venga affrontata con la massima serietà e con i maggiori sforzi possibili: “Ora più che mai il territorio dell’Alto Jonio cosentino ha bisogno di essere preso in considerazione in maniera importante. Sentiamo il bisogno di un passaggio immediato e decisivo dalle parole ai fatti: è necessario, pertanto, mettere da parte ostilità e campanilismi a tutti i livelli della politica calabrese con lo scopo di realizzare finalmente qualcosa di concreto senza assistere all’ennesima beffa per il nostro territorio”.

Annunci

Una risposta a “Grande (Fli) su aeroporto della Sibaritide: “Enorme passo avanti”

  1. Giovanni Benincasa

    Conscio delle necessità socio/economiche dell’altoJonio cosentino, inviterei i politici locali e provinciali a vedere la realtà, appunto provinciale, come un tutt’uno e con grande lungimiranza trattare la realizzazione di questa struttura a beneficio, in primis, di tutta l’area provinciale, non disdegnando anche di lanciare un’occhiata alla limitrofa area lucana per attirare verso la struttura stessa ulteriore utenza. Dico ciò, non per sminuire le necessità dell’area altojonica, bensì per accrescere le possibilità economiche che ruoterebbero attorno alla struttura e di conseguenza a maggior beneficio dell’area circostante.
    Pertanto sarebbe auspicabile che insieme al realizzo di questa struttura fossero programmati altri importanti opere infrastrutturali quali: il completamento dell’ A3 zona Pollino; l’ampliamento della 106 Jonica in strada a 4 corsie da Montegiordano almeno fino al confine con la provincia di Crotone; progettare l’avvicinamento delle due coste tirreno/jonica (Scalea/Sibari) attraverso il pollino e completare la statale 18 non disdegnando ovviamente di mettere in sicurezza tutte le strade,( comunali, provinciali, ecc.)che attualmente si trovano in pessime condizione causa il dissesto idrogeologico. Volendo si può realizzare veramente il futturo, ma lo si deve volere incondizionatamente da parte di tutti senza alcun distinguo. Saluti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...