Archivi del giorno: 26 giugno 2011

Un ballo d’altri tempi, che si ballava a San Donato di Ninea (Cosenza) : è il ballo cantato(1937)

Luigi Bisignani …

Un ballo d’altri tempi…Luglio 1937
Estratto dal Numero 52 “Cronaca della Calabria” Del 2 settembre 1937 – XV

Un ballo d’altri tempi, che si ballava a San Donato di Ninea (Cosenza) :  è il ballo cantato.

Non era di tutte le ore, di tutti i ritrovi; teneva il posto della quadriglia nelle serate di animate aristocratiche tarantelle, ed era tutto un inno alla bellezza, alla grazia della donna, all’affetto e alla pace serena.41593_165861589072_7266564_n

Quel ballo e quel canto, del quale può dirsi scomparsa la tradizione, ha avuto quale ultimo maestro di sala un falegname suonatore di violino, M. Nicola Ceraso, ed io l’ho raccolto parecchi anni fa dall’allora non giovine

parente di costui, M. Ciccillo Ceraso, falegname anch’egli e suonatore di chitarra battente e di chitarrino.

La musica per il ballo era intonata da violino, chitarra o chitarrino e tamburello: era semplice armoniosa e niente rumorosa, per il modo che il canto del maestro risaltava chiaro, preciso.

Più coppie prendevano parte al ballo che il maestro comandava cantando col ritmo della tarantella suonata dai citati strumenti.

Pronte le coppie e iniziato il ballo, M. Nicola cantava:

IO CUMINCIU A LAVURARI,

UN ABBALLO DIVU CANTARI.

(o due o tre quante erano le coppie)

ABBALLATI UNESTI UNESTI,

MACCATURO PPI ‘NCAPU LI TESTI.

(ogni uomo porgeva un estremo di candido fazzoletto alla propria dama)

UNA VOTA, DUI VOTI E POI SI CESSA.

(tenendo teso il fazzoletto e sollevando le braccia che teso lo tenevano, sempre ballando, le coppie giravano in modo da passare il fazzoletto stesso due volte su le loro teste, dopo al che l’uomo lo rimetteva in tasca)

Ma M. Nicola cantava:images

PIJA LU MACCATURU

E MINTIDDRILU ‘MMANU

CA QUISTU E’ USU BUONU:

CCU PATTU A RASSU STAI,

(a ogni cavaliere riprendeva il fazzoletto e, sempre ballando, ne porgeva un estremo alla propria dama, e, quando il maestro ripeteva: Continua a leggere

Annunci